La COFIM offre ai suoi clienti macinatori per la frantumazione degli scarti, di legno come di altri materiali, così da avere uno smaltimento economico e poter riutilizzare il prodotto della macinazione per produrre energia termica.
Detta frantumazione produce dei granuli dalle dimensioni stabilite dal cliente.
Il macinatore è in acciaio rinforzato, con il rotore, di forma cilindrica “a vite” posto sul basamento.
I frantumatori, chiamati anche raffinatori, vengono posti alla base del macinatore, e dotati di griglia intercambiabile, a seconda del materiale da frantumare, e della quantità dello stesso
La COFIM fornisce anche il ventilatore ed il tubo che collega il macinatore/raffinatore alla ventola d’aspirazione.
Per la gestione del macchinario, c’è un quadro elettrico completo di tutta l’apparecchiatura, e può essere del tipo normale o consolle; in ambedue i casi è dotato di sistema di PLC (Controllore logico programmabile).